presentazione Dream Phone

Bisognerà probabilmente aspettare il prossimo anno per poter acquistare in Italia il Dream Phone, il nuovo progetto di casa Google, o per meglio dire il primo smartphone targato Google.

 

Dopo il tanto chiacchierare dei mesi scorsi, è arrivato al grande pubblico il Dream Phone che si basa su piattaforma Android, il progetto open source dedicato al mercato mobile creato da Google insieme ad altre grandi major della tecnologia mondiale, ed è anche il primo cellulare commercializzato che utilizza tale tipo di Software. Quindi è spiegabile la curiosità che si era creata intorno al nuovo prodotto di Mountain View in tutto il mondo. Alla presentazione con Google per presentare lo smartphone erano presenti anche i partner HTC (produzione fisica) e T-Mobile (telecomunicazioni) e l’approvazione da parte dei presenti non è mancato come potrete vedere nel video sottostante

 

 

Come avete visto, il Dream Phone è un vero e proprio pc portatile con dispositivo touch screen che consente di portare con voi la vostra musica, i vostri giochi, o la vostra libertà di comunicare sia come telefono o in chat o skype in estrema semplicità ed in ogni posto che volete. Il modello si chiama HTC G1, ed è disponibile al prezzo di 199 $ in perfetta concorrenza con l’altro telefono cool di casa Apple Iphone: le ambizioni di vendita parlano già di 400.000 smartphone per la fine dell’anno e poi vedremo con interesse come reagirà il mercato europeo nel 2009. Seguiremo con interesse e vi terremo aggiornati riguardo gli sviluppi e le nuove applicazioni disponibili per il Google Dream Phone.

 

presentazione Dream Phoneultima modifica: 2008-09-23T23:50:52+02:00da affiliazione
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento